Condizioni d'uso e di vendita

1. Definizioni.

1.1 Venditore: GRAFFIA SRL, con sede in Via metalmeccanici,9 - Savigliano (CN) 12038,  C.F. e P.Iva 03519850048, tel. 0172 1795500, mail. info@graffiasrl.it, pec.graffiasrl@pec.it;

1.2 Consumatore: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

1.3 Professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario.

2. Oggetto - Informazioni sui prodotti e i servizi.

Tramite il sito il Venditore commercia beni e prodotti del settore casalinghi e ferramenta prodotti da altre aziende, così come descritti ed identificati nelle schede informative presenti sul Sito.

3. Prezzi dei prodotti.

I prezzi sono indicati nella descrizione del prodotto e vengono calcolati sulla base del prodotto scelto e della quantità ordinata. 

I prezzi non comprendono le spese di spedizione e consegna, comunque visualizzate prima dell’invio dell’ordine nel carrello di acquisto e nella pagina di conferma pagamento, nonché specificate nella mail di conferma accettazione ordine.

La fatturazione, sia per il consumatore che per il professionista, avverrà al ricevimento del pagamento successivo alla conferma d’ordine ed il documento fiscale verrà inviato in modalità elettronica (formato XML) tramite il Sistema di Interscambio (SdI). Una copia di cortesia verrà comunque inviato a mezzo e-mail.

4. Modalità di acquisto.

Il cliente che desidera effettuare un acquisto sul portale ferramentaecasalinghi.it deve essere maggiorenne e deve registrarsi al sito inserendo tutti i dati richiesti dalla procedura: ragione sociale (o nome e cognome), recapiti (compreso mail e telefono), partita iva (o codice fiscale), nome utente e password. 

Per tutti i clienti che effettuano un acquisto su ferramentaecasalinghi.it, viene creata una pagina personale, accessibile tramite nome utente e password indicati alla registrazione, attraverso la quale sarà possibile visualizzare lo storico dei prodotti acquistati sul portale. 

Effettuata la registrazione, l’utente potrà selezionare il prodotto desiderato ed inserirlo nel carrello, indicandone il quantitativo in base alle opzioni offerte.

L’ordine d’acquisto vale come proposta contrattuale del cliente. La conferma di accettazione dell’ordine da parte del Venditore, che verrà inviata a seguito del pagamento dei prodotti inseriti nell’ordine e sarà trasmessa al cliente all’ indirizzo di posta elettronica da questi indicato, conferma i dati dell’ordine e vale come accettazione di proposta contrattuale.

5. Pagamenti.

Il pagamento avviene tramite carta di credito o conto PayPal. 

Al termine della procedura d’ordine verrà indicato il totale dovuto, comprensivo di Iva e spedizione, e verrà richiesta un’espressa conferma di pagamento.

Una conferma d’ordine verrà inviata all’indirizzo mail dell’utente con il riepilogo dei prodotti acquistati e del prezzo dovuto.

6. Spedizione e consegna.

La spedizione dei prodotti acquistati avverrà entro massimo 7 giorni lavorativi dal pagamento, tramite corriere, all’indirizzo indicato dall’utente. 

7. Diritto di recesso.

Ai sensi dell’art. 59 D.Lgs n. 205/2006, il diritto di recesso per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso relativamente a:

a)  i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;

b)  la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

c)  la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

d)  la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;

e)  la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;

f)  la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Al di fuori di tali ipotesi, se il diritto è esercitabile, l’utente consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto senza motivazione né costi aggiuntivi entro 14 giorni dal ricevimento dei prodotti.

Per esercitare il diritto di recesso il consumatore deve informare il venditore della sua volontà di avvalersene prima della scadenza del termine di 14 giorni, mediante e-mail da inviare all’indirizzo: info@ferramentaecasalinghi.it

Entro i successivi 14 giorni il consumatore deve spedire i prodotti acquistati a mezzo di vettore a propria scelta ed a proprie spese all’indirizzo del venditore. I prodotti devono trovarsi nelle stesse condizioni in cui sono stati consegnati, con imballaggio ed etichette originali, e non devono essere stati utilizzati, salvo per quanto strettamente necessario a verificarne la conformità all’ordine.

Entro 14 giorni dal ricevimento dei prodotti restituiti, verificata l’integrità degli stessi ed il rispetto delle modalità di recesso così come previste dalle presenti Condizioni, il venditore provvederà a rimborsare all’utente consumatore il prezzo pagato per i prodotti ed i costi di spedizione, mediante accredito sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato per l’acquisto.

8. Garanzia di conformità.

8.1 Diritti di qualsiasi compratore.

Il venditore è tenuto a garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendano inidonea all'uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore, salvo che al momento del contratto il compratore conoscesse i vizi della cosa o che i vizi stessi fossero facilmente riconoscibili.

Il compratore può domandare a sua scelta la risoluzione del contratto ovvero la riduzione del prezzo.

Il compratore decade dal diritto alla garanzia, se non denunzia i vizi al venditore entro otto giorni dalla scoperta.

8.2 Diritti dell’utente consumatore.

Il venditore ha l'obbligo di consegnare al consumatore beni conformi al contratto di vendita.

Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il consumatore era a conoscenza del difetto, non poteva ignorarlo con l'ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore.

In caso di difetto di conformità, il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.

Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a)  la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b)  il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro un termine congruo;

c)  la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.

Dopo la denuncia del difetto di conformità, il venditore può offrire al consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti:

a)  qualora il consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, il venditore resta obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del termine congruo di cui al comma 5, salvo accettazione da parte del consumatore del rimedio alternativo proposto;

b)  qualora il consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il consumatore deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi del presente articolo.

Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto.

Il venditore è responsabile quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

Il consumatore decade dalla garanzia se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del difetto o lo ha occultato.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

L'azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene; il consumatore, che sia convenuto per l'esecuzione del contratto, può tuttavia far valere la garanzia, purché il difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di ventisei mesi.

In caso di sostituzione o risoluzione del contratto, l’utente e Graffia S.r.l. dovranno concordare le modalità si spedizione e rimborso.

9. Proprietà intellettuale e industriale.

I contenuti del sito, quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, i disegni, le fotografie, i suoni ed i video, i documenti, le figure, i loghi ed ogni altro materiale, in qualsiasi formato, pubblicato sul sito, compresi i menu, le pagine web, la grafica, i colori, gli schemi, gli strumenti, i caratteri ed il design del sito web, i diagrammi, il layouts, i metodi, i processi, le funzioni ed il software, sono protetti dal diritto d'autore e da ogni altro diritto di proprietà intellettuale di Graffia S.r.l. e degli altri titolari dei diritti. E’ vietata la riproduzione, la modifica, la duplicazione, la copia, la distribuzione, la vendita o comunque lo sfruttamento delle immagini, dei contenuti del sito, anche tramite link ipertestuale, se non preventivamente autorizzata per iscritto da Graffia S.r.l.. E’ altresì vietato qualsiasi uso dei contenuti del sito per fini commerciali e/o pubblicitari.

10. Responsabilità di Graffia S.r.l.

Graffia S.r.l. si impegna a risolvere i problemi che possono sorgere nell’utilizzazione del sito e ad offrire tutta l’assistenza necessaria all’utente per arrivare a una soluzione rapida e soddisfacente degli inconvenienti che si possono verificare.

Graffia S.r.l. non si assume alcuna responsabilità derivante, a titolo esemplificativo e non limitativo:

a) dagli atti o dalle omissioni di terzi, indipendentemente dal fatto che tali terzi possano essere contrattualmente vincolati a Graffia S.r.l.;

b) dall’accesso da parte di minorenni ai contenuti presenti sul sito web, essendo compito dei genitori o dei tutori esercitare un controllo adeguato sull’attività dei figli o minori a loro affidati ovvero installare strumenti di controllo dell’uso di Internet allo scopo di evitare l’accesso a materiali o contenuti non idonei ai minori, così come l’invio di dati personali senza la preventiva autorizzazione dei genitori o tutori;

c) da errori o ritardi nell’accesso al sito web da parte del cliente all’atto dell’inserimento dei propri dati nella procedura di acquisto, dalla lentezza o dall'impossibilità di ricezione della conferma dell’ordine del cliente o da qualsiasi anomalia che possa verificarsi quando tali eventi siano dovuti a problemi della rete Internet, a caso fortuito o a forza maggiore, ovvero a qualsiasi altro evento non prevedibile indipendente dalla buona fede di Graffia S.r.l;

d) dalla mancata operatività o da problemi relativi all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’utente per l’invio della conferma dell’ordine. 

e) dalla selezione dei contenenti e delle immagini da stampare, nonché dall’acquisizione delle relative autorizzazioni alla loro riproduzione; 

f) dall’utilizzo non autorizzato di immagini da parte degli utenti e per ogni tipo di violazione di diritti di terzi su di esse esistenti. L’utente esonera pertanto Graffia S.r.l. da qualsiasi responsabilità, impegnandosi altresì a mantenerla indenne e manlevarla, nei confronti di terzi che dovessero lamentare violazioni di diritti di proprietà intellettuale, lesioni all’immagine, onore, decoro, integrità morale o comunque qualsiasi danno patrimoniale e non patrimoniale conseguente alla stampa delle immagini e dei contenuti caricati dall’utente stesso.

La responsabilità di Graffia S.r.l., in ogni caso, non potrà essere superiore al valore totale dell’ordine di acquisto.

11. Modifica condizioni d’uso e di vendita.

Graffia S.r.l. si riserva il diritto di modificare, in qualsiasi momento e senza preavviso, le presenti Condizioni d’uso e di vendita e le Politiche sulla Privacy e Politica sui Cookies. Gli utenti avranno sempre a disposizione le presenti Condizioni visibili sul sito, a libero accesso per tutte le consultazioni che essi vogliano effettuare. 

Ogni volta che accedono al sito web, gli utenti devono leggere con attenzione le presenti Condizioni d’uso e di vendita. In ogni caso, l’accettazione delle Condizioni, via via vigenti in ogni momento, costituisce un passaggio preliminare e indispensabile per la richiesta di qualsiasi prodotto o servizio disponibile attraverso il sito web.

12. Comunicazioni o reclami.

Ogni eventuale comunicazione o reclamo relativi all’utilizzo del sito e/o alla conclusione degli ordini e/o a problematiche attinenti l’acquisto, la consegna o il pagamento dovranno essere indirizzati alla mail dedicata: info@ferramentaecasalinghi.it

13. Legge applicabile e foro competente.

Le presenti Condizioni d’uso e di vendita sono regolamentate dalla Legge italiana.

Per tutte le controversie o dispute legate all’utilizzazione del sito e/o alla conclusione di contratti tramite il sito e/o all’applicazione delle presenti Condizioni d’uso e di vendita, sarà competente il Foro di Cuneo.

In caso di utente consumatore vige invece la competenza inderogabile del Foro nella cui circoscrizione l’utente ha la propria residenza o il proprio domicilio, se ubicati nel territorio dello Stato Italiano. 

Seguici su Facebook